MAX SERRADIFALCO

Max Serradifalco (Palermo, 1978), è un fotografo paesaggista. Nel 2011 elabora il progetto artistico Web Landscape Photography nel quale ha virtualmente viaggiato per tutto il nostro pianeta alla ricerca di un nuovo modo di osservare e reinterpretare i paesaggi della Terra, senza manipolazioni. È stato tra i primi artisti al mondo ad aver realizzato reportage fotografici con il solo utilizzo delle mappe satellitari, tramite il web. Nel suo lavoro sperimenta i confini tra viaggio, fotografia, geografia e arte digitale. Il suo lavoro ha anche un fine ambientalista ed etico volto a rinforzare la crescita sostenibile della Terra attraverso l’estetica intrinseca e creativa della natura.Nessuna taroccatura digitale, non c’è photoshop che distorce a proprio favore. Serradifalco infatti racconta: “Amo definire il mio lavoro come un ponte che collega il Novecento all’era digitale. Ho sempre avuto una passione innata per la natura e la geografia. Osservo e quando colgo la bellezza nelle forme scatto, non ne modifico i contorni o i colori, ma lascio che tutti possano vedere quello che io ho stesso ho visto: il fascino straordinario della nostra Terra”.